Promozione di un consumo responsabile

Scopri il nostro approccio

  • Nutrizione
  • Qualità
  • Comunicazione responsabile

Ferrero produce e commercializza alcuni dei prodotti dolciari di maggiore successo a livello mondiale. Noi di Ferrero riteniamo che, nell'ambito di una dieta varia ed equilibrata, sia possibile consumare tutti i tipi di alimenti senza escludere ingredienti specifici o sostanze nutritive. Uno degli obiettivi della nostra azienda è aiutare i consumatori a fare scelte corrette in fatto di alimentazione e ad adottare una dieta varia ed equilibrata, che offra le sostanze nutritive essenziali ed il corretto apporto di energia da ogni tipo di alimento.

In linea con gli attuali riscontri scientifici, la nostra strategia di basa sui seguenti principi chiave:

  1. 1

    Dimensioni adeguate delle porzioni dei nostri prodotti in grado di aiutare i consumatori a gestire al meglio il proprio fabbisogno energetico giornaliero nell’ambito della propria dieta.

  2. 2

    Selezione accurata di materie prime di alta qualità in grado di fornire energia e i micronutrienti essenziali. La quantità e la rilevanza dei componenti naturali di tali ingredienti sono mantenute tali grazie a processi industriali strategici in grado di preservarne il ruolo fisiologico.

  3. 3

    Promozione di ingredienti, alimenti e occasioni strutturate di consumo integrabili in programmi di educazione alimentare per i consumatori e per la comunità medico-scientifica.

  4. 4

    Educazione all’importanza e ai benefici di uno stile di vita attivo.

La qualità
La nostra Politica della Qualità ci aiuta a raggiungere standard di altissimo livello a beneficio dei consumatori.

    Il nostro modello di business, sempre molto attento alla qualità e alla sicurezza, è pensato per garantire:
  • l'eccellenza a livello di percezione sensoriale, soprattutto di gusto e olfatto, al momento del consumo;
  • la massima freschezza del prodotto lungo tutta la catena di fornitura;
  • un design accattivante del prodotto e dell'imballaggio, in conformità ai principali standard ambientali per evitare sprechi di prodotti e imballaggi.

Qualità e freschezza Per misurare la qualità percepita all’interno dei punti vendita abbiamo individuato un “elenco dei difetti”, basato su controlli della qualità percepita, cui tutti i prodotti finiti presenti sul mercato sono sottoposti.

Nel corso dell'esercizio 2018/2019 sono stati effettuati oltre un milione di controlli di qualità presso punti vendita selezionati in tutto il mondo per testare i livelli di freschezza dei prodotti finiti.

Durante tali controlli sono stati raccolti dati relativi alla temperatura e in quasi 400.000 casi sono stati effettuati specifici test di qualità e di consumo per verificare le esatte condizioni cui erano esposti i prodotti sugli scaffali. Per garantire che i prodotti siano conformi agli elevati standard di gusto Ferrero, oltre ai classici test di laboratorio viene effettuata anche un’analisi sensoriale definita “test di gusto”, finalizzata ad esprimere un giudizio compiuto sul gusto del prodotto, in tutte le sue sfaccettature, e sull’aspetto estetico e di presentazione.

Le attività di valutazione organolettica e sensoriale prevedono:

  • test di gusto delle materie prime, durante la fase di consegna;
  • test di gusto dei prodotti semi-finiti e finiti dalla linea di produzione, durante la fase di produzione;
  • test di gusto da parte del management, eseguiti dai dirigenti dei reparti di produzione;
  • test “spider web”, eseguiti nell’Osservatorio centralizzato del prodotto da un panel di assaggiatori appositamente selezionati

Nell'esercizio 2018/2019, in 21 stabilimenti produttivi Ferrero abbiamo effettuato:

  • 694.676

    CONTROLLI SULLE MATERIE PRIME, COMPRESE ANALISI CHIMICHE, CHIMICO-FISICHE E MICROBIOLOGICHE, NONCHÉ CONTROLLI SUI PRODOTTI SEMI-FINITI E FINITI.

  • 1.514.696

    CONTROLLI SU IMBALLAGGI PRIMARI E SECONDARI, COMPRESI TEST ORGANOLETTICI E DI RILEVAMENTO DEI DIFETTI

Comunicazione responsabile, marketing ed etichettatura Promuoviamo una comunicazione responsabile che aiuti i consumatori a fare le scelte più giuste in relazione ai prodotti alimentari e alle bevande che acquistano e consumano.

La comunicazione e l'etichettatura aiutano i consumatori a comprendere il ruolo della nutrizione, della dieta e del movimento nel perseguimento di uno stile di vita sano ed attivo.

Impegno all'autoregolamentazione volontaria
Applichiamo costantemente il “Regolamento-Quadro per una comunicazione pubblicitaria responsabile in ambito alimentare” (Framework for responsible food and beverage communication), adottato dalla Camera di Commercio Internazionale (ICC), la principale organizzazione aziendale al mondo che promuove elevati standard di etica aziendale attraverso lo sviluppo e la diffusione di codici e linee guida su comunicazioni pubblicitarie e di marketing responsabili.

Marketing responsabile per i bambini
Come impegno globale, applichiamo la Politica Globale IFBA sulle Comunicazioni Pubblicitarie e di Marketing rivolte ai Bambini (IFBA Global Policy on Advertising and Marketing Communications to Children). In conformità a questa politica, non facciamo pubblicità ai nostri prodotti alimentari su TV, radio, stampa, cinema, online (compresi i siti web e i social media di proprietà dell’azienda), DVD/CD-ROM, marketing diretto, product placement, giochi interattivi, cartellonistica stradale, marketing via mobile e SMS, rivolta ad un pubblico di bambini di età inferiore a 12 anni. In Europa, partecipiamo all'iniziativa EU Pledge che rispecchia i parametri del nostro impegno globale e promuove un approccio responsabile alla pubblicità di prodotti alimentari rivolta ai bambini di età inferiore ai 12 anni attraverso i canali media sopra citati.